Terapia di coppia: affrontare la crisi

Se l’inizio della tua storia di coppia è stata tutto rosa e fiori e i ricordi che hai dei primi periodi è di un’atmosfera di benessere, piacere e gioia forse ti chiedi com’è successo che siete arrivati alla crisi. Forse ora stai vivendo un momento di incomprensioni, litigi e conflitti più o meno accesi.

Terapia di coppia Novara

Intanto sfatiamo un mito: tutte le coppie hanno affrontato qualche momento più o meno grave di crisi dovuto a svariati motivi! Molte coppie che ora vivono felicemente insieme hanno affrontato una forte crisi e hanno trovato il modo di superarla rinsaldando il loro rapporto.

La terapia di coppia: un aiuto per superare la crisi

La terapia di coppia offre uno spazio di incontro per i due partner che stanno attraversando un momento di difficoltà. I due possono, alla presenza del terapeuta, esprimere con libertà e senza paura i loro pensieri e sentimenti. Il terapeuta aiuta la coppia ad individuare gli aspetti disfunzionali della relazione e li aiuta ad identificare le strategie di comunicazione e i comportamenti più efficaci per il benessere della coppia.

Se in questo momento stai vivendo un momento di difficoltà che rischia di dividere la coppia il mio consiglio è contattare un bravo psicoterapeuta per iniziare una terapia di coppia. Qui comunque desidero dare qualche consiglio, che se applicato può certamente migliorare la situazione!

Consigli per migliorare il rapporto di coppia

Il primo consiglio riguarda la comunicazione. La crisi spesso nasce da problemi di comunicazione nella coppia. E’ bene ricordare la frase “dove non c’è una buona comunicazione non c’è una buona relazione”, comunicazione e relazione di coppia viaggiano insieme! Dunque il primo consiglio riguarda la necessità di instaurare e mantenere una buona comunicazione nella coppia. Come?

La buona comunicazione incomincia imparando ad ascoltarsi a vicenda. Quindi innanzitutto sforziamoci di ascoltare con attenzione e senza interrompere…non è sempre facile vero? Ma è importante, diamo al partner la possibilità di esprimersi e cerchiamo di comprendere quello che vuole davvero comunicarci. Poi facciamo qualche domanda per verificare se abbiamo davvero capito. E dopo esprimiamo chiaramente e liberamente il nostro punto di vista, senza attaccare l’altro, senza utilizzare parole aggressive, ma con un modo di esprimersi chiaro e sincero così da evitare che ci siano equivoci su quello che realmente pensiamo.

Psicoterapia di coppia

Nella comunicazione funzionale se dobbiamo criticare qualcosa dell’altro che non ci piace, è sempre bene attaccare il comportamento che non ci piace e mai la persona. Spiegate che quello che ha fatto o detto non vi piace senza andare sul personale e insultarlo. Questo modo di dialogare è essenziale per una buona convivenza.

Sull’arte della comunicazione ci sarebbe moltissimo da aggiungere, ma applicare questo primo suggerimento è molto utile!

Un secondo semplice ed consiglio per migliorare il rapporto di coppia è mostrare apprezzamento per l’altro tutti i giorni. Possiamo dimostrare che il nostro partner è importante per noi con le parole e con i gesti. Evitiamo di dare tutto per scontato. Ringraziare l’altro per l’impegno che mette nella relazione, piccoli gesti come un abbraccio, un bacio o una carezza sono forme di comunicazione molto potenti che fanno capire all’altro che teniamo a lui.

Un terzo consiglio è essere determinati a riservare regolarmente del tempo insieme.

Psicologo di coppia Novara

Spesso le coppie, dopo i primi tempi, hanno la tendenza a dedicare sempre meno tempo a fare le cose insieme. Eppure più la coppia è “datata” e più è necessario fare un “piccolo sforzo” per ritagliare il tempo insieme. Tempo di qualità, come ad esempio prefissarsi che ogni mese almeno un paio di pomeriggi nel fine settimana per fare qualcosa insieme: una passeggiata, una cena, andare al vedere un film o qualsiasi cosa piaccia alla coppia. E’ importante dedicare del tempo di qualità facendo qualcosa che diverta entrambi e dia la possibilità di parlare (non di problemi) e svagarsi.

Questi sono solo alcuni consigli che se applicati possono migliorare la vita di coppia. Se i problemi che incontri nella tua coppia sono particolarmente seri o rischiano di diventarlo il mio consiglio è contattare un bravo psicoterapeuta e valutare la possibilità di intraprendere degli incontri di terapia di coppia per farvi aiutare.

Per il sostegno concreto delle coppie, anche quest’anno 2017 nei mesi di ottobre e novembre ho aderito all’iniziativa dell’Associazione Aiuto Famiglia Onlus che mette a disposizione un check-up gratuito per tutte le coppie che ne faranno richiesta. Il check-up  ha come obiettivo scoprire i punti di forza e di debolezza della coppia per riuscire a rafforzarli. Si tratta di un test da effettuare direttamente sul sito dell’associazione e in seguito un colloquio con uno psicologo. Se vuoi maggiori informazioni puoi contattarmi o andare direttamente sul sito dell’ Associazione Aiuto Famiglia Onlus. Guarda il video che è stato preparato dall’Associazione:

Se desideri contattarmi puoi cliccare nel menù in alto la voce Contatti.

Lo psicologo/psicoterapeuta può intervenire aiutando la coppia e anche la singola persona. Per saperne di più sullo psicologo puoi leggere l’articolo Cosa fa lo psicologo

Nella Home inserendo il tuo nome e la tua email puoi ricevere tre video gratuiti in cui spiego delle semplici ed efficaci strategie per vincere l’ansia e la malinconia e per sviluppare un atteggiamento mentale improntato all’ottimismo e al pensiero positivo!