coachingCoaching cos’è

In generale si definisce coaching il processo attraverso cui si aiutano individui o gruppi di persone a raggiungere il massimo livello di crescita individuale e delle proprie capacità di performance in ogni ambito della vita: personale, relazionale e professionale.

Nel coaching il punto di partenza è la conoscenza e la consapevolezza di sé, delle proprie risorse e delle aree di vita migliorabili. Si tratta di mettere a fuoco mete specifiche e trovare le strategie più adeguate per raggiungerle. E’ un vero progetto di crescita, con traguardi specifici, che facilitano il cambiamento, attraverso un percorso individuale. La persona è responsabile di ogni suo passo, il coach aiuta a diventare consapevoli dei propri obiettivi e a realizzarli al meglio.

Origine del Coaching

L’idea del coaching nasce negli Stati Uniti nel campo dello sport.

coach novara

Alcuni allenatori sportivi cominciarono ad interrogarsi su quali fossero gli elementi riconducibili alla personalità, alla qualità dei pensieri, alle convinzioni e agli stati d’animo che portavano gli atleti con cui erano a contatto ad ottenere risultati di eccellenza.

Nel 1974 arrivò il primo testo dedicato al coaching sportivo “The inner game of tennis” di Timothy Gallwey, il quale fu il primo a proporre un metodo esaustivo per raggiungere e mantenere prestazioni eccellenti che potessero essere replicato in molteplici situazioni. Era nato il coaching sportivo, dal quale seguirono poi nel tempo diverse specializzazioni. Gallwey aveva identificato l’essenza del coaching, cioè liberare il potenziale delle persone per massimizzare le prestazioni.

Attualmente il coaching è utilizzato in molteplici campi ed è in continua espansione sia qualitativa sia quantitativa. Sentiamo infatti parlare di mental coach, life coach, business coach e simili…Il punto è sempre lo stesso, si tratta di allenatori mentali che  ci accompagnano nel viaggio interiore, nell’esplorazione delle nostre risorse cognitive, emotive, fisiche per migliorarci!

Oggi, chi si affida ad un allenatore mentale non è necessariamente uno sportivo. Molti sono professionisti e imprenditori che hanno necessità di imparare a comunicare in modo più efficace; manager d’importanti aziende che hanno bisogno di saper motivare il proprio personale; artisti; persone che cercano più equilibrio e gestione delle emozioni; uomini e donne con un sogno da realizzare; genitori.  

Un percorso di coaching personale può decisamente migliorare il benessere la qualità vita. Ne parlo in modo semplice e pratico in questo articoli: Crescita personale: obiettivi personali e benessere e in Raggiungere gli obiettivi: strategie.

Perché intraprendere un percorso di coaching individuale?

Un percorso di coaching può aiutare a:

  • Rendere chiari gli obiettivi che desideri raggiungere
  • Aiutare a scoprire e sviluppare le proprie potenzialità
  • Indicare le strategie più adeguate per raggiungere gli obiettivi
  • Conseguire l’autorealizzazione e la piena autonomia e responsabilità.

coaching novara

Psicologia e coaching

In genere i metodi e le tecniche utilizzate dai coach sono presi dalla psicologia ed è naturale che sia così, visto che il senso del coaching è allenamento della mente, delle potenzialità personali per il miglioramento della performance!

Ecco perché la mia opinione è che i professionisti più qualificati per svolgere in maniera efficace il coaching individuale incentrato sulla crescita della persona siano proprio gli psicologi e psicoterapeuti abilitati all’esercizio della psicologia (iscritti all’Albo Nazionale degli Psicologi). Dico questo perché lo psicologo dovrebbe essere l’esperto del funzionamento mentale e quindi in grado di aiutare le persone che si rivolgono a lui ad una vera crescita personale (Vedi l’articolo Chi è e cosa fa lo psicologo). Inoltre la figura dello psicologo oltre a far emergere le potenzialità è in grado di individuare eventuali criticità come sintomi di ansia, poca autostima, lieve depressione, cosa che un coach non psicologo non è in grado di fare non avendo competenze cliniche.

Credo che tutti almeno una volta nella vita dovrebbero fare un breve percorso di crescita personale da uno psicologo e coach, per sviluppare al meglio il proprio potenziale. Il mio consiglio quindi è rivolgiti ad bravo coach psicologo/psicoterapeuta che ha le competenze per aiutarti veramente!

Se desideri incontrarmi per un incontro di coaching individuale o preferisci una consulenza online puoi scrivermi o chiamarmi. Vedi la pagina Contatti.